Quando la pubblicità è nata nel west

pubblicato in: The Giants | 0

Quando nel Texas durante i primi anni della colonizzazione si registrò un rallentamento, e per conseguenza le costanti migrazioni non andavano di pari passo con la costruzione delle strade ferrate, il settore ferroviario entrò in crisi al punto che alcune Compagnie rischiarono il fallimento.

Allora, ad un certo William C. Crush venne un’idea luminosa anche se alquanto discutibile se non per certi versi criticabile. Annunciò infatti che lungo il tratto di un’estesa prateria avrebbe fatto scontrare due treni spinti a grande velocità.

L’insolito avvenimento ebbe luogo il 14 settembre 1896.

La notizia fece scalpore, tanto che da ogni parte del West confluirono ben 140 mila persone attratte dall’evento. La sera prima, nei pressi del luogo dove sarebbe avvenuto questo singolare e agghiacciante spettacolo, fu costruita una città fittizia denominata ‘Crush’, con tribune riservate alla stampa, trattorie, postazioni di pronto soccorso, uffici che vendevano azioni, barelle e una sede di polizia.

Il giorno stabilito, con tutta celerità i due treni si lanciarono l’un contro l’altro su un tratto lungo 3 chilometri e 600 metri. Ovviamente i macchinisti e i fuochisti, quando l’impatto era ormai prossimo, saltarono giù dai due convogli restando indenni.

Un fotografo di nome James C. Deane riuscì ad immortalare il momento del crash caratterizzato da un immenso fragore, pezzi di macchina e di vagoni che volavano per aria, con una grande colonna di fumo che saliva verso il cielo.

La sensazione vissuta fu del tutto elettrizzante, e le migliaia di persone presenti non poterono dimenticare l’accaduto narrando quell’episodio fuori dal comune a 360 gradi.

La notizia si diffuse in un batter d’occhio: divenne pertanto ‘la notizia’.

Così ‘La Ferrovia’ fu salva. Risultato, le casse si riempirono con tanto di vendita delle azioni. Da quel momento tutti, incuriositi e attratti, volevano provare l’eccitazione di viaggiare in treno.

La Pubblicità, per via delle emozioni, delle esplosioni e di quei protagonisti a dir poco un po’ mattacchioni era nata, destinata poi ad espandersi a livello globale come ben sappiamo, e viviamo, ogni giorno.

 

(link al video in inglese)

 

Il Texano